Page 13 - SINCONA Auction 67 - Persian Coins and Medals, World Orders and Decorations
P. 13

dell’asta. Decorso il termine per il pagamento, l’acquirente cade   spese, delle perizie da due esperti indipendenti e riconosciuti nel
                automaticamente in mora e il banditore è autorizzato a esigere   settore, non è tuttavia vincolata a tali perizie e si riserva il diritto
                interessi pari al 10% p.a. In caso di ritardo nel pagamento da   di richiedere a proprie spese la consulenza di ulteriori esperti.
                parte dell’acquirente o di rifiuto di ritiro, il banditore si riserva   14. Al momento dell'acquisto di monete e medaglie proveniente da
                il diritto di agire contro l’acquirente per l’adempimento del
                contratto o per il risarcimento del danno derivante   istituti di classificazione (come  NGC o PCGS) che sono
                dall’inadempimento o, comunque, di recedere dal contratto.   certificati come genuinità materiale e che sono saldati nelle
                                                                scatolette di materie plastificate (cosiddetti "slabs"), non sono
             9.  Di norma, i lotti dell’asta vengono consegnati o spediti solo   coperte da alcuna garanzia di genuinità materiale da parte di
                dopo il pagamento a saldo della fattura dell’asta. Rientra   SINCONA AG nel senso del paragrafo no 13 sopraccitato. Se
                nell’esclusiva discrezione del banditore consegnare i lotti dietro   monete e medaglie sono  negli "slabs", è esclusa qualsiasi
                fattura. I tributi dovuti all’estero, come p.es. tasse doganali e   responsabilità per difetti coperti  dalla plastica o difetti non
                imposte, nonché le spese di invio e i premi assicurativi dovuti in   riconosciuti e certificati dagli istituti di classificazione.
                caso di spedizione sono interamente a carico dell’acquirente.
                                                              15. Le pretese dell'acquirente nei confronti di SINCONA SA in casi
                La spedizione  verso la Federazione Russa, l'Ucraina, la   legittimi di reclami concernenti lo stato o la falsità del bene
                Bielorussia e il Belgio avviene espressamente  a esclusivo   venduto all’asta,  sono limitate alla restituzione del  prezzo di
                rischio e pericolo del destinatario.            vendita pagato  dall’acquirente e del supplemento (inclusa
                                                                eventuale IVA). Si escludono ulteriori pretese dell’acquirente
             10. La proprietà del fornitore sul bene bandito all’asta è riservata   nei confronti di SINCONA SA o dei suoi collaboratori, quale
                fino al pagamento a saldo della fattura dell’asta.   che sia il loro titolo giuridico.
             11. Spetta all’acquirente attenersi alle prescrizioni estere in materia   16. I nomi dei fornitori e dei compratori non vengono di norma
                di dogana e di divise, ecc. Il banditore declina espressamente   comunicati. Il banditore è  autorizzato a esercitare a proprio
                qualsivoglia responsabilità per  eventuali conseguenze che   nome tutti i diritti del fornitore nei confronti dell’acquirente
                possano derivare dalla violazione di siffatte disposizioni.   derivanti dal rapporto di mandato.
             12. I lotti da vendersi all’incanto vengono descritti secondo scienza   17. Luogo di adempimento e foro competente esclusivo è quello di
                e coscienza e con la massima accuratezza. Durante le giornate   8001 Zurigo, Svizzera. Per il resto, vigono le leggi cantonali e
                d’ispezione indicate nel catalogo, gli offerenti hanno la   federali. La vendita all’incanto, nonché tutti i negozi giuridici ad
                possibilità di informarsi personalmente o tramite un   essa correlati sono soggetti esclusivamente al diritto svizzero.
                rappresentante dello stato dei lotti.
                                                              18. Qualora una o più disposizioni delle presenti condizioni d'asta
                Eventuali reclami motivati riguardo allo stato del bene   siano o  diventino inefficaci e/o  incomplete, la disposizione
                acquistato all’asta devono essere fatti valere tramite   inefficace e/o incompleta sarà sostituita da una disposizione
                raccomandata presso SINCONA SA. Non si accettano reclami   giuridicamente valida che si avvicina di più nella sua efficacia
                dovuti a divergenze di opinioni sul livello di conservazione di   alla disposizione inefficace e/o incompleta. L'invalidità e/o
                un lotto. I lotti che contengono più di un pezzo sono esclusi da   l'incompletezza di una disposizione non pregiudica la validità
                qualsivoglia reclamo.                           delle altre disposizioni. Se le condizioni d'asta sono disponibili
                SINCONA AG non assume alcuna certezza legale che il grado   in più lingue, il  testo originale tedesco è sempre  valido per
                di conservazione dei lotti, che vengono consegnati ad un istituto   l'interpretazione.
                di classificazione (come NGC o PCGS) dopo l'acquisto della                 Zurigo, settembre 2020
                merce è certificato in relazione al grado di conservazione
                classificato da SINCONA AG.
             13. L’autenticità dei beni d’asta è  garantita. Per gli ordini e le
                decorazioni vale l'obbligo di garanzia legale. Il  diritto alla
                garanzia è concesso esclusivamente all’acquirente e non può
                essere ceduto  a terzi.  L’esercizio del diritto alla garanzia
                presuppone che  l’acquirente effettui la verifica della cosa e
                avvisi SINCONA SA subito dopo la scoperta del difetto, tramite
                lettera raccomandata, restituendo a  SINCONA  SA il bene
                falsificato venduto all’asta nel medesimo stato in cui si trovava
                quando gli è stato consegnato e libero da pretese di terzi.
                L’acquirente deve fornire in proposito, a proprie spese, la prova
                che il bene venduto all’asta sia un falso. La SINCONA SA può
                esigere dall’acquirente che questi si faccia redigere, a proprie
   8   9   10   11   12   13   14   15   16   17   18